Casse sanitarie: le novità del 730 precompilato

  Torna alle news
Da quest'anno le Casse sanitarie - gli enti che rimborsano le spese sanitarie ai lavoratori iscritti sia a livello di un'intera categoria sia di una singola azienda - comunicheranno direttamente all'agenzia delle Entrate i rimborsi erogati, con il 730 precompilato.

Vengono comunicate quindi oltre alle spese da parte dell'erogatore della prestazione anche i rimborsi da parte delle Casse di assitenza sanitaria.

Nel dettaglio, le Casse provvederanno ad integrare la fattura dell’operatore sanitario, indicando specificamente quanto è stato rimborsato. 

 

Condividi:

A+ A-
Ridimensiona i caratteri del testo
cliccando i bottoni a fianco.
OK